Palazzo Brugiotti-Vinci

Sito nella via principale di Vetralla, è addossato alle mura urbane.

Fu costruito tra il 1595 e il 1600, sia per la mole che per la qualità figurativa fu l’edificio moderno più rappresentativo di Vetralla.

Nel marcapiano vi è un epigrafe che testimonia l’appartenenza dell’edificio alla famiglia Brugiotti.

Da alcune analisi è emerso che il palazzo è frutto di due fasi costruttive, la prima di epoca medievale e la seconda più tardiva. Sia il piano nobile che il secondo piano sono stati realizzati nella seconda fase.

La facciata è liscia tranne che per la presenza di alcune bugne regolari. Nel piano nobile le aperture, collegate tramite un marcapiano, sono sormontate da timpani triangolari, ad eccezione dell’apertura centrale sopra il portone d’ingresso che invece presenta un timpano curvilineo.

Could create table version :No database selected