Unpli-“Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia”

L’UNPLI, costituitanel 1962, è la più grande organizzazione italiana di volontariato nel settore cultura; conta su una base che si aggira su oltre seimila Pro Loco.

Si struttura in Presidenza e Consiglio nazionale, in Comitati regionali e provinciali presenti in ogni regione italiana e anche in consorzi di Pro Loco.

E’ riconosciuta come ente nazionale a finalità assistenziale, ai sensi dell’art. 20 del DPR 26/10/1972, n° 640; fa parte del Consiglio nazionale del Forum permanente del Terzo Settore ed è iscritta nel Registro nazionale delle associazioni di promozione sociale ai sensi della Legge 383/2000.

In occasione della 4° Assemblea degli Stati della Convenzione per la salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, tenutasi a Parigi, per il progetto e i risultati ottenuti sul campo con le numerose iniziative per la salvaguardia e la tutela del patrimonio culturale immateriale italiano (settembre/ottobre 2003), l’UNPLI ha aderito al Forum delle Ong che sta acquisendo visibilità e rilevanza anche nei lavori della Convenzione UNESCO del 2003. Il Forum organizza a margine degli incontri ufficiali UNESCO, seminari, approfondimenti e momenti di scambio di esperienze tra le diverse associazioni Ong coinvolte.

Dalla sua costituzione, l’UNPLI è un punto di riferimento e di supporto per le Pro Loco associate per ciò che attiene problemi amministrativi, fiscali, legali oltre che organizzativi. Per sostenere in modo adeguato il lavoro svolto delle Pro Loco, ha siglato accordi, protocolli d’intesa e convenzioni utili alle Associazioni nelle loro attività quotidiane con SIAE, ENEL, UNIPOL-SAI assicurazioni, F.I.P.E., U.P.I., Rete dei Cammini, A.I.G.,ecc.

L’UNPLI è membro del Comitato di Coordinamento per i Borghi turistici italiani ai sensi della Direttiva n.555 del 2 dicembre 2016 del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

L’UNPLI ha una sua rivista ufficiale “Arcobaleno d’Italia”, testata di promozione turistica delle Pro Loco d’Italia, che permette di scoprire gli itinerari più suggestivi e i percorsi enogastronomici del nostro paese.

L’UNPLI negli ultimi dieci anni ha realizzato importanti progetti; tra questi: – “Aperto per Ferie” con l’obiettivo di sensibilizzare su temi come lo spopolamento di migliaia di borghi italiani; –“SOS Patrimonio Culturale Immateriale” mirato alla riscoperta delle tradizioni, riti, tipicità e saperi del nostro Paese; –“Abbraccia l’Italia” patrocinato dal Ministero del Turismo e della CNI UNESCO per il suo alto valore culturale nel campo della tutela e salvaguardia dei beni immateriali; .”B.I. Lanciamo il futuro” in proseguo alla raccolta del patrimonio immateriale, come aspetto innovativo è la ricerca della percezione del benessere sociale inteso come capacità delle comunità locali di coniugare la tutela e la salvaguardia delle proprie tradizioni e la qualità della vita.

Dall’anno 2003 è accreditata nell’albo nazionale del Servizio Civile Nazionale, anno in cui propose il primo progetto: “L’arcobaleno della storia e del turismo culturale italiano”. Da quell’anno, per il tramite dei suoi Comitati regionali e/o provinciali ha dato la possibilità alle Pro Loco interessate di beneficiare del Servizio Civile a base volontaria.

Fonte: https://www.unioneproloco.it/unpli/

Per ulteriori informazioni: https://www.unioneproloco.it/unpli/

Could create table version :No database selected